ferla

Uno dei borghi più belli di Italia, prende il nome da “Ferula” una tipica pianta dei M. ti Iblei. E’ il luogo più comodo per raggiungere il sito archeologico della necropoli di “Pantalica”. Il centro abitato, caratterizzato da tipiche stradine e cortiletti, è costellato da monumenti tra i quali spiccano le chiese di San Sebastiano e di Sant’ Antonio, prestigiosi esempi di barocco. Il territorio circostante si contraddistingue per gli svariati siti di interesse naturalistico e geologico. Il borgo, per Noi di Levante Geo Tour, rappresenta il punto di partenza per numerosi itinerari a tema naturalistico come la Val d’ Anapo, e i boschi di Giarranauti, di Santa Venera; archeologico come la Necropoli Pantalica e la Necropoli Paleocristiana di San Martino; e Geologico come i vulcani fessurali di M.te Lauro e M.te S Venera.