Siracusa - Ortigia - Fonte Aretusa

L’ isola di Ortigia costituisce la parte più antica e caratteristica della Città di Siracusa. Abitata sin dall’ età del Bronzo, si sono succedute diverse popolazioni. Dai  Siculi ai Greci che l’ hanno fortemente caratterizzata. In seguito è stata conquistata dai Romani, dai bizantini e dagli arabi dei quali si hanno importanti testimonianze. La storia di Ortigia e di Siracusa è strettamente legata alla Geologia, infatti, l’ isola, sia morfologicamente che geograficamente rappresenta un porto naturale strategico. Inoltre, lo sviluppo prestigioso della città è strettamente legato dalla presenza di sorgenti d’ acqua dolce che direttamente dalla falda profonda affiorano in superficie dalle bianche rocce calcaree.

Molteplici sono i siti di interesse e le particolarità tra cui: Il Duomo, i templi di Apollo, Atena e di Artemide, gli Ipogei di Piazza Duomo e della Giudecca, il Castello Maniace e gli innumerevoli palazzi e chiese in stile barocco.