siracusa-ortigia-scorcio-di-piazza-duomo

Narrata da Cicerone come “la più grande città greca, e la più bella di tutte”, dichiarata dall’ UNESCO nel 2005 assieme alla Necropoli Rupestre di Pantalica, Patrimonio dell’ Umanità, rappresenta una tappa obbligata per chi vuole visitare la Sicilia. La città, fondata nel 733-734 a.c. ha rivestito un ruolo importante in età greca. Seguito la conquista di Roma fu capitale  della Provincia Siciliana dell’ Impero e in seguito ricopri sempre un ruolo da protagonista durante le dominazioni Bizantine, Arabe e spagnole. In epoca moderna,dopo il disastroso terremoto del 1963, la città fu ricostruita, adottando lo stile Barocco.

Oltre all’ imponente patrimonio archeologico, artistico e culturale, in cui spiccano: il Teatro Greco, il Teatro Greco romano e tutto il parco archeologico della neapolis; i vari templi, le catacombe, le latomie, i palazzi e le chiese barocche ed infine gli altri innumerevoli monumenti artistici; Levante GeoTour propone attività ed itinerari alternativi che legano la ricca storia di Siracusa con la Geologia e la natura dei luoghi fornendo al visitatore la possibilità di osservare la città secondo altre interessanti prospettive.