Baulì (3)

La parte centrale dei Monti Iblei è caratterizzata da boschi che si estendono principalmente sui terreni carbonatici ed in parte su suoli vulcanici. I boschi più interessanti, sono costituiti principalmente da specie endemiche quali quali leccio, sughera, roverella, lentisco, ginestra spinosa, salici e frassini. Le nostre proposte comprendono percorsi all’ interno dei Boschi: Baulì, Santa Venera, Giarranauti e Pisano dove cresce la Zelkova Sicula, una specie arbustiva vegetale esclusiva. Lungo i percorsi si trovano alcune fontane caratteristiche, abbeveratoi e sorgenti naturali. Al termine dei percorsi ci si potrà rifocillare presso i borghi  limitrofi con le specialità locali.