Cava Grande - laghetto "Carrubbella"

« Non appena arrivato mi recai alla Cava Grande: una delle meraviglie della Sicilia. La parte più alta la sua ampiezza è pari alla sua profondità. In fondo scorre il fiume Cassibile che la scavata la percorre perché tutta la lunghezza. È uno spettacolo maestoso imponente, sia che dalla riva del fiume si contempli l’altezza delle rocce, sia che dalla loro sommità si ammira vastità e la profondità della cava. Essa è piena di abitazioni antiche scavate nella roccia e di grotte sepolcrali che risalgono a più di 2500 anni fa. »

Jean Houel nel 1777 durante il suo grand tour

Affascinanti percorsi a grandissimo impatto paesaggistico che dall’ altopiano conducono in fondo al Canyon prodotto dall’ azione erosiva del F. me Cassibile che combinata al fenomeno carsico ha generato uno spettacolare sistema di piccole cascate e laghetti dalle acque cristalline.

Tre i percorsi proposti: Sentiero Carrubbella (Noto), Sentiero Scala Cruci (Avola), Sentiero Stallaini (Canicattini B.).