Panorama Ferla

Tour Geoturistico alla riscoperta della Ferla antica. Dislocato sui ripidi versanti calcarenitico-marnosi, il vecchio borgo fu interamente devastato dal terremoto del 1693 e ricostruito sull’ odierna ubicazione. Seguendo gli antichi sentieri, si riscoprono grotte e ruderi, ed altre testimonianze del borgo che fu. Il paesaggio, inoltre, è definito da interessanti forme geomorfologiche di origine carsica e dalle specie tipiche di vegetazione mediterranea. Il Tour si concluderà presso la Chiesa di San Sebastiano che rappresenta l’ anello di congiunzione tra le due Ferla. La chiesa e la sua piazza infatti, prima del 1963, erano ubicate nella parte più alta del paese che fu ricostruito partendo proprio da lì, sviluppandosi non più a Sud ma verso Nord.