Spaccato_vulcano.svg

Il progetto consiste nella realizzazione di una serie di percorsi escursionistici a carattere geologico che ripercorre le tappe evolutive dell’ attività vulcanica in Sicilia orientale partendo dalle lave submarine Cretaciche di Porto Palo e della Targia, passando per i basalti Pliocenici di Monte Lauro andando a finire alle lave e ai prodotti piroclastici delle recenti eruzioni dell’ Etna. Durante gli itinerari prospettati, verranno osservate e descritte le diverse tipologie di rocce vulcaniche incontrate e contestualmente la loro genesi. Inoltre, verrà descritto il contesto geodinamico regionale che ha generato ed attualmente produce gli episodi vulcanici in oggetto.

Il progetto verrà introdotto da una o più lezioni-laboratorio dove, attraverso strumenti didattici multimediali e l’ osservazione macroscopica di campioni di roccia, verranno definiti i Vulcani e la loro struttura e descritti: i prodotti eruttivi (lave e prodotti piroclastici), gli elementi morfologici degli edifici vulcanici, i meccanismi eruttivi e tipi di eruzione (centrali, fessurali o lineari e areali).

Gli obiettivi del percorso sono individuabili nel conoscere i vari tipi rocce magmatiche e la loro genesi; conoscere la tipologia di vulcani in base alla loro morfologia, genesi e composizione delle rocce; conoscere l’ evoluzione geologica della sicilia sud-orientale e la formazione dei vulcani presenti.

Il progetto prevede: – Lezioni laboratorio (2 o 4 ore)

                                – Escursione didattica (1, 2 o 3  giorni)